Qual è la dieta Paleo?

Quando si tratta della dieta Paleo, che si basa sulla rimozione di cereali e legumi a causa del loro contenuto di acido fitico, è più di una decisione di stile di vita concentrarsi sul consumo di alimenti di alta qualità che supportano la salute dell’apparato digerente. La maggior parte dei prodotti lattiero-caseari sono anche vietati dalla dieta Paleo perché contengono lattosio, che è difficile da digerire per la maggior parte delle persone (sebbene alcune persone includano burro chiarificato o burro di mucche alimentate con erba nella loro dieta).

Rimuovendo gli alimenti più difficili da digerire, la dieta Paleo può essere terapeuticamente utile per la salute dell’intestino, i disturbi autoimmuni, l’equilibrio degli zuccheri nel sangue e la perdita di peso.

Qual è la dieta chetogenica?

D’altra parte, la dieta chetogenica si rivolge principalmente a coloro che vogliono sperimentare una perdita di peso drammatica. Tuttavia, la dieta chetogenica può anche aiutare ad alleviare malattie come il diabete di tipo 2 e disturbi cognitivi come il morbo di Alzheimer.

Il motivo per cui la dieta chetogenica promuove la perdita di peso accelerata in modo più efficace rispetto alla maggior parte delle diete è perché insegna al corpo a bruciare i grassi in modo più efficiente entrando in uno stato metabolico chiamato chetosi.

La chetosi è lo stato in cui entra il tuo corpo quando il glucosio non è la fonte di carburante preferita del tuo corpo. Invece, come fonte di energia di supporto, il tuo corpo inizia a bruciare acidi grassi, che producono chetoni.

Affinché il corpo bruci grassi invece del glucosio, devi limitare severamente i tuoi carboidrati nella tua dieta aumentando l’assunzione di grassi al 75% della dieta. La mancanza di carboidrati non lascia al corpo altra scelta se non quella di bruciare gli acidi grassi nei depositi di grasso come combustibile. Ecco come si verificano la perdita di grasso e la perdita di peso.

Ora veniamo alle somiglianze e alle differenze della dieta chetogenica rispetto alla dieta paleo e al motivo per cui svolgono un ruolo.

Dieta chetogenica vs. Paleo: a cosa sono simili?

Le diete Keto e Paleo sono spesso raggruppate perché sono simili nei seguenti modi:

Non dovresti mangiare legumi e
niente cereali.
Il consumo di proteine ​​animali è incoraggiato (dieta dell’erba, organico).
Lo zucchero raffinato non viene utilizzato.
Non dovresti mangiare verdure amidacee e frondose.
L’enfasi è su grassi sani (noci, semi, grassi animali, olio di cocco).

Tuttavia, le diete chetogeniche e paleo mostrano più differenze rispetto alle somiglianze.

La dieta chetogenica si concentra sui macronutrienti, mentre Paleo si concentra maggiormente sull’ideologia

Una delle principali differenze tra le diete paleo e chetogeniche è il messaggio ideologico o la sua mancanza.

La dieta Paleo attribuisce grande importanza alla scelta dello stile di vita oltre la dieta. Incoraggia esplicitamente un certo livello di esercizio e consapevolezza nelle attività quotidiane per accompagnare il comportamento nutrizionale.

Uno dei pilastri principali dello stile di vita Paleo è integrare movimenti brevi e intensi nella tua routine. Si ritiene che questo tipo di attività fisica riduca lo stress che può verificarsi durante allenamenti più lunghi.

Altri metodi di riduzione dello stress che sono promossi sulla dieta Paleo includono yoga e meditazione. Queste pratiche di stile di vita, insieme all’alimentazione, sono intese a sostenere il benessere generale del corpo e della mente e quindi a migliorare la salute.

Mentre la dieta Paleo è molto specifica, non si preoccupa affatto dei macronutrienti. Puoi mangiare tutte le proteine, i grassi e i carboidrati che desideri, purché tu li abbia selezionati dall’elenco degli alimenti consentiti.

D’altra parte, la dieta chetogenica non ha ideologia o componente di stile di vita associati. La selezione di cibi sani è incoraggiata, ma l’attenzione è rivolta alla distribuzione di macronutrienti.

Tutti gli altri cambiamenti nello stile di vita, oltre alla dieta chetogenica, dipendono dall’individuo e non fanno parte della dieta stessa.

Le differenze più significative

1. La dieta Paleo non è necessariamente povera di carboidrati e ricca di grassi.

La dieta Paleo limita cereali, legumi e zucchero raffinato, ma la quantità di carboidrati che puoi mangiare quando usi frutta e verdure amidacee come zucca e patate dolci non è limitata. Puoi anche usare dolcificanti naturali per la dieta Paleo, come miele crudo, nettare di cocco e sciroppo d’acero puro, che sono ricchi di carboidrati.

Il fatto che la dieta Paleo non si concentri sul consumo di carboidrati significa che il corpo brucerà sicuramente il glucosio come energia a meno che non si limiti intenzionalmente i carboidrati a una bassa percentuale (circa il 5%).

La dieta Paleo promuove anche grassi sani come la dieta chetogenica, ma una persona può ancora consumare carboidrati da frutta e verdure amidacee come il 60% della dieta e grassi come il 10% della dieta e seguire correttamente una dieta Paleo.

2. La dieta chetogenica non limita i latticini.

La nutrizione chetogenica consente o addirittura ti incoraggia a mangiare molti prodotti caseari. I prodotti lattiero-caseari ricchi di grassi sotto forma di crema, burro e yogurt magro senza zucchero sono i pilastri principali di molti piani dietetici chetogenici.

Altri prodotti lattiero-caseari come il gelato o il latte stesso sono vietati nella dieta chetogenica, ma ciò è dovuto principalmente a un basso rapporto grassi-carboidrati.

I prodotti di soia come tofu, tempeh e soia sono ammessi nella dieta chetogenica purché rientrino nella classificazione dei macronutrienti specificata. Di solito il latte di soia non è consigliato.

Paleo, d’altra parte, non consente la soia e limita quasi tutti i prodotti lattiero-caseari. I prodotti a base di soia rientrano nella categoria dei legumi.

Il burro di mucche allevate ad erba è il prodotto lattiero-caseario consentito dalla dieta Paleo. Tuttavia, ci sono alcune controversie nella comunità Paleo sul fatto che questo compromesso corrisponda davvero all’ideologia Paleo o meno.

3. La dieta chetogenica misura il contenuto di grassi, proteine ​​e carboidrati.

Perché questa dieta funzioni, devi considerare una certa percentuale di macronutrienti. Altrimenti, il tuo corpo non può raggiungere la chetosi. Le percentuali sono in genere 75% di grassi, 20% di proteine ​​e 5% di carboidrati.

D’altra parte, non è necessario attenersi alle percentuali di macronutrienti se si segue una dieta Paleo.

4. La dieta chetogenica richiede test per la chetosi.

L’obiettivo è provocare la chetosi, ma come fai a sapere di averla raggiunta?
Puoi provarlo! Esistono diversi metodi di prova per rilevare corpi chetonici nel sangue.

Poiché la dieta Paleo non ha obiettivi metabolici specifici, non esiste un metodo di prova per Paleo che sai di essere Paleo solo se rimuovi latte, cereali, legumi e zucchero raffinato dalla tua dieta.

5. La dieta chetogenicasi concentra su un risultato specifico: bruciare i grassi attraverso la chetosi

La più grande differenza tra le diete Keto e Paleo è il risultato desiderato:
Brucia grassi invece di carboidrati.

Come ormai sai, la dieta chetogenica ti dà l’opportunità di influenzare il tuo metabolismo e accelerare la perdita di grasso. Mentre la dieta Paleo può anche aiutarti a perdere peso, soprattutto evitando zuccheri raffinati e cereali che innescano l’accumulo di grasso e l’aumento di peso, molto probabilmente il tuo metabolismo rimarrà nello stato standard in cui i carboidrati vengono bruciati.

Conclusione

La dieta chetogenica è caratterizzata da un alto contenuto di grassi e un bassissimo contenuto di carboidrati. Può essere efficace per la perdita di peso e il controllo della glicemia.

La dieta Paleo attribuisce importanza al consumo di cibi integrali che si ritiene siano disponibili per l’uomo nell’età paleolitica. Promuove anche l’esercizio e altre pratiche di benessere.

Con una corretta pianificazione, entrambe le diete possono avere un impatto positivo sulla salute.

Potresti ridurre drasticamente i carboidrati al 5% mentre mangi paleo e fai entrambe le diete contemporaneamente.