Se sei tra i milioni di tedeschi che seguono una dieta ogni anno, probabilmente avrai sentito parlare della dieta chetogenica. Questa dieta ricca di grassi e povera di carboidrati è nota per perdere peso, migliorare l’umore e aumentare l’energia.

Quale pesce va con la dieta chetogenica?

Come molte diete, tra cui Weight Watchers ™ e la dieta alcalina, la dieta chetogenica comprende molti tipi di pesce e frutti di mare freschi. Questa è una buona notizia per chiunque ami i frutti di mare e sappia già che contiene una serie di importanti nutrienti, inclusi grassi omega-3 sani che supportano la salute del cuore e del cervello. Consigliamo vivamente di preparare piatti a base di pesce o pesce la principale fonte di proteine ​​nel tuo piatto almeno due volte a settimana!

Ecco alcuni dei nostri preferiti di pesce keto-friendly:

  • Salmone Con il suo alto contenuto di grassi, il salmone in particolare offre al salmone selvatico un aroma robusto, simile al burro, versatile in molte ricette di cheto per colazione, pranzo e cena.
  • Merluzzo Il merluzzo è nella nostra lista di cheto perché ha pochi carboidrati e solo il 2% della dose giornaliera raccomandata.
  • Sardine Naturalmente puoi anche provare le sardine in scatola, ma ti consigliamo le sardine portoghesi fresche per il loro gusto deciso e ricco, che viene riempito con gli acidi grassi omega-3 EPA e DHA.
  • Sgombro Grazie alla sua carne grassa e scura, il suo alto contenuto di grassi lo rende perfetto per una dieta chetogenica. Lo sgombro contiene in media 12 grammi di grassi per porzione.
  • Tonno Pensa oltre la lattina e prova il tonno fresco selvatico. Questo favorito a basso contenuto di carboidrati e ricco di omega-3 è l’ideale per molte preparazioni, dal crudo, scottato, alla griglia.

Alcune delle ricette chetogeniche che ti proponiamo oggi

Keto al curry con salmone Non c’è nulla di noioso in questa ricetta di pesce cheto.

Puoi anche personalizzare questa ricetta per includere la carne, ad esempio, o anche essere vegetariana. Tuttavia, tieni presente che mangiare il salmone come parte della tua dieta regolare può metterti a rischio più basso per una varietà di malattie cardiovascolari come infarto, ictus e battito cardiaco irregolare. Il consumo può persino migliorare l’umore e la percezione. Anche il rapporto tra omega 3 e omega 6 nel salmone è impressionante. Gli esperti concordano sul fatto che un rapporto inferiore a 1: 4 porta a una riduzione dell’infiammazione e può persino avere un effetto anti-invecchiamento.

Una deliziosa versione cheto di un classico curry thailandese, servito con un po ‘di riso al cavolfiore!

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

5 porzioni

ingredienti:

500 g di salmone, pelle rimossa

1 lattina di latte di cocco

Brodo da 120-240 ml

1 cucchiaio di olio

50 g di pasta di curry verde

2 cucchiaini di zenzero fresco, tritati

½ cipolla a dadini

½ peperone rosso a dadini

1 testa Baby Pak Choi, tagliata a strisce di 2,5 cm

1 tazza di funghi shiitake, tagliati a fettine sottili

60 g di basilico, chiffonade

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di salsa di pesce

1 cucchiaio di succo di lime

½ buccia di lime

istruzioni:

  1. Scaldare l’olio nella padella a fuoco medio. Friggere la pasta di curry, lo zenzero, l’aglio e la cipolla (circa 5 minuti).
  2. Aggiungi tutti gli altri ingredienti tranne il basilico e fai sobbollire per 5-6 minuti fino a quando le verdure sono tenere e il salmone è completamente cotto.
  3. Guarnire con basilico e servire.

Per porzione:

Calorie: 354

Carboidrati netti: 9 g

Proteine: 22 g

Grassi: 25 g

Pan baccalà al burro Con nient’altro che merluzzo, burro, spezie comuni della cucina e un po ‘di limone, adorerai la leggerezza e il gusto di questa ricetta a basso contenuto di carboidrati.

Questa è davvero la migliore ricetta di merluzzo. Il pesce diventa aromatico, traballante e si scioglie delicatamente in bocca. Il burro penetra nel merluzzo e, insieme alle spezie, al limone e alle erbe, forma un piatto fenomenale.

Come cucinare il merluzzo? Questa è la ricetta più semplice per il filetto di merluzzo in una padella che troverai. Adorerai la ricetta e continuerai a prepararla. Anche ai palati più esigenti piacerà e vorranno mangiarne di più …

Che tipo di merluzzo utilizziamo per questa ricetta? Puoi usare qualsiasi filetto di merluzzo. Un baccalà dell’Alaska o selvaggiamente catturato è il migliore in questa ricetta, ma il tuo merluzzo preferito funzionerà sicuramente.

Per quanto tempo cucini il merluzzo? Lo spessore del filetto di merluzzo influisce sul tempo di cottura del pesce. Un filetto più spesso e più grande richiede qualche minuto in più. Un filetto più sottile sarà pronto più velocemente.

Posso usare il merluzzo congelato? Sì, il merluzzo congelato funziona. Assicurati di scongelare completamente i filetti di merluzzo nel frigorifero prima della cottura.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

4 porzioni

ingredienti:

750 g di filetti di merluzzo

6 cucchiai di burro non salato, a fette

spezie:

¼ cucchiaino di aglio in polvere

½ cucchiaino di sale da tavola

¼ cucchiaino di pepe macinato

¾ cucchiaino di paprika macinata

Alcune fette di limone

Erbe, prezzemolo o coriandolo

istruzioni:

  1. Mescolare gli ingredienti per condire in una piccola ciotola.
  2. Se lo si desidera, tagliare il merluzzo in pezzi più piccoli. Strofina la spezia su tutti i lati del merluzzo.
  3. Scaldare 2 cucchiai di burro in una padella capiente a fuoco medio. Non appena il burro si scioglie, aggiungi il baccalà nella padella. Cuocere per 2 minuti.
  4. Impostare il calore su medio. Capovolgi il merluzzo, versaci sopra il burro rimasto e cuoci per altri 3-4 minuti.
  5. Il burro si scioglie completamente e il pesce cuoce. (Non cuocere troppo il merluzzo, altrimenti diventerà molle e cadrà completamente a pezzi.)
  6. Irrorare il baccalà con succo di limone fresco. Cospargere con erbe fresche come desiderato. Servire immediatamente

Per porzione:

Calorie: 294

Carboidrati netti: 8 g

Proteine: 25 g

Grassi: 20 g

Ciotola croccante di cheto dello sgombro dello zenzero Questa ricetta di pesce cheto con i suoi oltre 53 grammi di grassi tiene lontana la fame per ore.

Ricco di acidi grassi omega-3 che aiutano a tenere a bada l’infiammazione, lo sgombro è anche ricco di acidi grassi monoinsaturi, che possono ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete.

La forma migliore è grigliata o arrostita croccante nel forno. Oggi li presentiamo marinati in un condimento allo zenzero privo di zucchero e keto-friendly con broccoli tritati, pomodori secchi, peperoni e mandorle croccanti arrostite. Finito in meno di 30 minuti e super economico da produrre.

Questa ciotola per il pranzo a basso contenuto di carboidrati è l’ideale per chi digiuna occasionalmente e, ad esempio, consuma solo due pasti nutrienti al giorno. Cerca di mangiare pesce grasso 2-3 volte a settimana e acquistalo da una fonte sostenibile per ottenere i massimi benefici per la salute.

Tempo di preparazione: 20 minuti

2 porzioni

ingredienti:

2 filetti di sgombro disossato (225 g)

140 g di broccoli

1/2 cipolla gialla piccola (35 g)

1 cucchiaio di burro chiarificato, burro o olio di cocco (15 g)

Peperone rosso a dadini da 1/3 di tazza (50 g)

2 pomodori secchi, tritati (6 g)

Piccola manciata di mandorle (20 g)

4 cucchiai di purea di avocado o keto hummus (58 g)

marinata:

1 cucchiaio di zenzero grattugiato (6 g)

1 cucchiaio di succo di lime o limone fresco (15 ml)

3 cucchiai di olio extra vergine di oliva (45 ml)

1 cucchiaio di aminoacidi al cocco (15 ml)

1/4 cucchiaino di sale marino o qb

1/8 cucchiaino di pepe nero tritato

istruzioni:

  1. Preriscalda il forno a 200 ° C (con ventola). Fodera una teglia con carta pergamena. Strofina metà della medicazione sui filetti di sgombro (non sulla pelle) e lasciali marinare (30 min.)
  2. Posizionare i filetti di sgombro sulla teglia con la pelle rivolta verso l’alto e cuocerli per 10-12 minuti fino a quando non sono croccanti o a proprio piacimento. (Se non hai molto tempo, salta la marinatura e inforna direttamente nel forno.)
  3. Metti le mandorle su una teglia separata e cuocile in forno per 6 minuti fino a quando diventano dorate. Togliere dal forno e lasciare raffreddare prima di triturare.
  4. Brasare le cimette di broccoli al dente in una padella per circa 5 minuti. Tritare grossolanamente i broccoli o schiacciarli delicatamente con una forchetta.
  5. Scaldare 1 cucchiaio di burro chiarificato, burro o olio di cocco in una padella. Aggiungi cipolla e peperone. Friggere a fuoco medio-alto per 2-3 minuti fino a quando saranno teneri.
  6. Mescolare i broccoli e i pomodori secchi fino a quando non sono caldi.
  7. Mescolare il resto della marinata e mescolare con mandorle tostate tritate e crema di avocado o humeto di keto. Ha un sapore fresco, ma può essere conservato in frigorifero per 3 giorni.
  8. Servi lo sgombro in cima.

Per porzione:

Calorie: 632

Carboidrati netti: 8,3 g

Proteine: 26,2 g

Grassi: 53,4 g

conclusione

Queste sono solo tre delle ricette chetogeniche che puoi creare con il pesce. Ma ci sono molti altri modi per incorporare il pesce nella dieta chetogenica che non ti annoierai mai.

Se hai difficoltà a trovare alcuni ingredienti nel supermercato locale, puoi dare un’occhiata alla nostra gamma. Nel nostro negozio troverai solo prodotti compatibili con ketogen. E ora buon appetito!