Mentre oggi viene utilizzato principalmente come aiuto per la perdita di peso, la dieta chetogenicapuò avere una serie di benefici per la salute se seguita correttamente. Dovrai prestare attenzione anche ai rischi e agli effetti collaterali, ma i benefici per la salute che puoi sperimentare sono fantastici.

Qui, vedremo alcune delle principali condizioni di salute con cui il Dieta Keto può aiutare.

Obesità

Una delle condizioni principali che la dieta chetogenicapuò essere utilizzata per trattare è l’obesità. Le diete povere di carboidrati sono note da tempo come eccellenti per la perdita di peso. Ci sono stati diversi studi che hanno evidenziato i benefici che la dieta Keto può fornire in termini di perdita di peso.

Uno studio ha dimostrato che gli uomini che hanno seguito la dieta Keto per 24 settimane hanno perso il doppio della quantità di grasso rispetto a quelli che hanno seguito una dieta povera di grassi. Lo studio ha anche mostrato che i loro livelli di colesterolo buono sono aumentati.

La dieta Keto può anche aiutare a ridurre l’appetito. Per questo motivo, potrebbe essere più facile seguire rispetto ad altre diete ipocaloriche e grasse.

Sindrome metabolica

Un’altra condizione con cui una dieta chetogenicapuò aiutare è la sindrome metabolica. Talvolta noto come prediabete, questa condizione si verifica a causa dell’insulino-resistenza. Quando hai la sindrome metabolica, aumenti il ​​rischio di diabete e malattie cardiache.

Quando segui una dieta cheto, puoi migliorare i sintomi della condizione. Ad esempio, può aumentare i livelli di colesterolo buono, ridurre la glicemia e migliorare la pressione sanguigna.

Epilessia

L’unica condizione che la dieta di Keto ha dimostrato di aiutare è l’epilessia. La dieta è stata originariamente creata per questo ed è stata dimostrata per decenni per aiutare a controllare le convulsioni, in particolare nei bambini.

Gli studi hanno dimostrato che la dieta Keto può aiutare a migliorare le convulsioni in circa il 50% dei pazienti. Inoltre non aiuta a fermare gli attacchi. I ricercatori hanno valutato il cervello dei bambini affetti da epilessia dopo aver seguito la dieta Keto e hanno scoperto che migliora numerosi schemi cerebrali in circa il 65% dei pazienti.

Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS)

Causata da disfunzione ormonale, la PCOS può essere una condizione di vita frustrante. Tuttavia, seguire una dieta chetogenicapuò aiutare a tenere sotto controllo i sintomi.
Uno dei principali fattori della PCOS è l’insulino-resistenza. È comune per le donne con questa condizione sperimentare un aumento di peso, insieme a un’eccessiva crescita dei capelli. In uno studio, è stato rivelato che una dieta chetogenicaha portato alla perdita di peso nel 12% dei pazienti con PCOS. È anche riuscito a migliorare gli ormoni riproduttivi e ridurre l’insulina a digiuno del 54%.

Diabete

Infine, chi soffre di diabete può trovare utile la dieta cheto. Tuttavia, ci sono anche prove che suggeriscono che ciò potrebbe portare a chetoacidosi. Ciò significa che i diabetici che stanno valutando di seguire questo stile di dieta dovrebbero parlare con il proprio medico. Dovranno essere monitorati frequentemente per assicurarsi che non si sviluppino cetoacidosis, che può essere estremamente pericoloso per la salute.

Queste sono alcune delle principali condizioni con cui la dieta chetoacidotica può aiutare. Sebbene non vi siano state molte ricerche sui suoi benefici per la salute, i precedenti sono alcuni dei principali benefici che sono stati dimostrati.