Le diete ricche di grassi e povere di carboidrati, come la dieta chetogenica, innescano la chetosi, che ti fa perdere l’appetito. Ma la chetosi ha una serie di cattivi effetti collaterali, tra cui l’odore del corpo e l’alitosi. La maggior parte delle persone avverte questo strano sintomo nelle prime settimane dopo aver iniziato la nuova dieta.

Tuttavia, l’intensità dell’odore corporeo può variare da persona a persona a seconda del suo stato di salute e di quanto bene il corpo sta affrontando o si adatta alla chetosi.

Se la tua salute generale è scarsa, le probabilità di sviluppare l’odore del corpo sono maggiori. Mettiamo in chiaro che per cattiva salute non intendiamo debole e malnutrito, ma una condizione che è il risultato di abitudini di vita poco salutari, come:

  • Fumo
  • Uso di droghe ricreative
  • bere alcolici
  • Anni di una dieta tipicamente malsana
  • Routine errata con orari dei pasti variabili e routine del sonno irregolare
  • Queste abitudini di vita significano che il tuo corpo ha bisogno di rimuovere molte delle tossine che hai accumulato nel corso degli anni. Se il tuo corpo cerca di farlo stimolando i processi di disintossicazione aumentando la sudorazione o l’espirazione, soffrirai di odore corporeo e persino di alitosi!

    Ma … il tuo corpo lo sta facendo per il tuo bene! L’odore del corpo è il segno che sei entrato con successo nella fase in cui stai iniziando a perdere tutte le tossine e a diventare più pulito e sano. Indica anche che hai iniziato a perdere peso.

    Perché puzzo di keto?

    Il tuo corpo sviluppa un cattivo odore corporeo durante la chetosi, sia a causa dell’odore dei corpi chetonici, che mangi troppe proteine ​​o a causa dell’effetto disintossicante cheto.

    Causa n. 1: i chetoni

    Prima o poi, dopo aver eliminato i carboidrati dalla tua dieta, il tuo corpo inizierà a produrre chetoni. Gli acidi grassi vengono convertiti in chetoni, che sono sostanze chimiche naturali che il tuo corpo produce quando entri in chetosi.
    Tre corpi chetonici prodotti dal tuo corpo sono idrossibutirrato, aceto-acetato e acetone. Questi sono chetoni quasi magici che alla fine miglioreranno le condizioni del tuo corpo.
    Ok, ma i corpi chetonici dovrebbero essere un buon segno, giusto? Perché mi fanno soffrire l’odore del corpo?
    All’inizio del viaggio chetonico, il tuo corpo ha appena iniziato a produrre corpi chetonici e si sta ancora adattando. Ciò significa che il tuo corpo si sta lentamente adattando e impara a bruciare i grassi per produrre energia, ma all’inizio non è molto efficace.
    Questo è il motivo per cui una grande quantità di corpi chetonici viene inizialmente escreta attraverso l’urina, il respiro e il sudore. La cosa interessante è che i corpi chetonici odorano e non è così piacevole come vorremmo che fosse.

    Come odora?

    Quando si attiva la chetosi, espellete notevoli quantità di acetone e aceto-acetato dal corpo attraverso il respiro, l’urina e la pelle. Questa è la stessa sostanza chimica che si trova nei solventi per unghie.
    Questo è il motivo per cui questo odore viene spesso definito un odore fruttato e ricorda l’acetone chimico. È fruttato, acido e decisamente non un buon odore. L’entità dell’odore varia da persona a persona e il numero di corpi chetonici prodotti.

    Cosa fare?

    Dopo un po ‘questo migliorerà poiché il corpo si è abituato a usare i corpi chetonici per il carburante e l’odore svanirà.
    Una volta che ti sarai abituato al keto, tutto tornerà alla normalità. Come con la maggior parte degli effetti collaterali della dieta chetogenica, l’obiettivo principale è entrare in chetosi e rimanerci il più rapidamente possibile.

    Questo significa che tu

  • non può barare e davvero fare a meno di tutti i carboidrati,
  • dovrebbe mangiare più verdure ricche di fibre,
  • rimane idratato e
  • Prestare attenzione a un’elevata fornitura di elettroliti.
  • Un’altra opzione è quella di utilizzare chetoni esogeni. In parole povere, sono solo i corpi chetonici extra che aiutano a ridurre al minimo gli effetti collaterali e a farti entrare in chetosi più velocemente. Gli integratori alimentari come Keto Direct possono aiutarti qui.

    Causa #2: Il Keto Detox

    La disintossicazione stessa è un processo o un periodo di tempo in cui si libera il corpo da sostanze tossiche o malsane.
    Ma cosa ha a che fare questo con cheto?
    Ciò che non è così ampiamente noto è che tutti i tipi di sostanze chimiche e tossine che mettiamo nel nostro corpo sono immagazzinate nelle nostre cellule adipose. Queste tossine sono chiamate inquinanti organici persistenti e hanno il problema di non essere facilmente scomposte.
    Una volta nel corpo, rimarranno lì per un po’. Questi inquinanti sono immagazzinati nel grasso corporeo. Non appena inizi a bruciare i grassi, queste tossine vengono rilasciate nel flusso sanguigno ed espulse attraverso il sudore, ad esempio.
    In parole povere, il tuo corpo si libera delle tossine immagazzinate nel grasso e vengono espulse attraverso la sudorazione e questo è ciò che ha un cattivo odore.

    Cosa fare?

    Beh, non c’è molto che tu possa fare davvero. Tutto quello che devi fare è entrare rapidamente in chetosi e rimanerci. Se l’odore è cattivo, fai la doccia più spesso e usa deodoranti naturali.
    Una misura che, pur non correggendo la causa, può aiutare a ridurre al minimo il cattivo odore, è il bagno di sale Epsom. Il bagno ha alcuni effetti fisici sul corpo. Il bagno rimuove sporco, batteri e cellule morte dal corpo.
    L’acqua calda aiuta ad alleviare la tensione.
    Il sale di Epsom è noto come solfato di magnesio. Un minerale importante che manca al tuo corpo nella dieta chetogenica. Combinalo con il sale dell’Himalaya e i tuoi oli essenziali preferiti e hai una spa a casa.

    Ricetta del bagno di Epsom:

  • 60 ml di sale Epsom
  • 60 ml di sale dell’Himalaya
  • 60 ml di lievito per dolci
  • 75 ml di aceto di mele
  • 10-15 gocce di olio essenziale di lavanda (usa l’olio o gli oli che più ti piacciono)
  • Sciogliere il sale Epsom e il sale himalayano insieme al lievito in acqua bollente. Riempi la vasca con acqua calda e aggiungi l’aceto di mele e la miscela di sale. Infine, aggiungi 10-15 gocce dei tuoi oli essenziali preferiti.

    Questo bagno ti farà stancare, quindi non farlo se sei a casa da solo o se devi andare da qualche parte dopo.

    Causa n. 3: proteine

    La dieta cheto è povera di carboidrati, povera di proteine ​​e ricca di grassi. Se non mangi abbastanza proteine, puoi perdere massa muscolare man mano che perdi peso. L’ingestione di troppe proteine ​​può far sì che il tuo corpo converta le proteine ​​in eccesso in glucosio, tenendoti lontano dalla chetosi.

    Quindi l’equilibrio proteico durante la dieta chetogenica è importante.

    L’eccesso di proteine ​​nel tuo corpo durante la dieta chetogenica può portare all’odore di ammoniaca. L’ammoniaca è il sottoprodotto della degradazione delle proteine. Nella maggior parte dei casi, il tuo corpo dovrebbe abbattere e rimuovere l’ammoniaca dal corpo. Tuttavia, quando l’ammoniaca si accumula nel corpo, crea un odore sgradevole che viene espulso attraverso la pelle.

    Che odore ha?

    Bene, quell’odore è difficile da descrivere, ma a volte è descritto come vecchia urina, o l’odore della plastica della copertina del CD, un odore chimico. Alcuni dicono addirittura che l’ammoniaca ricorda loro l’urina del gatto.

    Viene escreto attraverso la pelle, sotto le ascelle, nell’area genitale e persino nel respiro.

    Cosa fare?

    Questo è probabilmente uno dei problemi più facili da risolvere. Basta ridurre l’assunzione di proteine.

    Ricorda, la dieta chetogenica è povera di proteine. Non è una dieta ricca di proteine. Riduci semplicemente l’assunzione di proteine ​​al 10-15% dell’apporto calorico totale e aumenta l’assunzione di grassi.

    Non dimenticare di aggiungere alla tua dieta verdure ricche di fibre e verdure a foglia verde. Svolgono un ruolo importante nella tua dieta.

    Se stai lottando per aumentare l’assunzione di grassi, uno dei modi più semplici e deliziosi, ad esempio, per preparare un caffè chetogenico, è aggiungere olio MCT. È veloce, ha un buon sapore e dà un vero calcio alla tua mattinata.

    In conclusione: perché il tuo terribile odore corporeo è una buona cosa?

    L’odore del corpo è sicuramente un argomento discreto. Quando sei alle prese con un odore sgradevole, è difficile vederne il lato positivo, ma ciò non significa che tutto sia negativo.
    Se stai disintossicando il tuo corpo e odora di chetoni, allora è un buon segno. Ciò significa che hai rimosso i carboidrati dalla tua dieta e mangiato abbastanza grassi per iniziare a produrre chetoni. E questo a sua volta significa che sei sulla buona strada per la chetosi.

    L’odore sgradevole è solo uno degli effetti collaterali temporanei della dieta chetogenica. Non dura per sempre.

    L’unica cosa che puoi fare per combattere l’odore corporeo del keto è adattarti al keto il prima possibile. Questa sarà la cura magica per la maggior parte dei fenomeni spiacevoli associati alla dieta cheto.

    Il modo più semplice per raggiungere questo obiettivo è rimuovere TUTTI i carboidrati dal menu, mangiare MOLTI grassi, bere molta acqua e monitorare i tuoi elettroliti.