Ma questo non è vero. Puoi renderlo facile, anche con la dieta chetogenica, ordinare prodotti online (negozio) o evocare un pasto chetogenico in pochi semplici passaggi.

Cos’è la dieta cheto?

Una dieta chetogenicaè una dieta povera di carboidrati e ricca di grassi. Quando diciamo basso contenuto di carboidrati, intendiamo davvero basso contenuto di carboidrati. Non dovresti consumare più di 20-50 grammi di carboidrati al giorno. I carboidrati si trovano non solo nei cereali e nel riso, ma anche nello zucchero. Pertanto, è più facile elencare gli alimenti che puoi mangiare rispetto agli alimenti che dovresti evitare. Sono ammessi:

  • Uova
  • carne
  • Verdure non contenenti amido
  • Avocado e pomodori
  • Formaggio a pasta dura, ricotta
  • noccioline
  • burro
  • Cocco e olio d’oliva
  • piccole quantità di panna acida, senape piccante, scaglie di cocco non zuccherato, condimenti cremosi, splenda e cioccolato super fondente (85% di cacao o più).

Abbiamo dimenticato di includere la frutta? Botanicamente parlando, avocado e pomodori sono frutti. La frutta contiene alcuni buoni ingredienti, ma contiene anche molto zucchero, quindi sono permesse solo le bacche.

Una dieta dietetica chetogenica facile da attuare.

Per mangiare chetogenico, non è necessario passare ore in cucina.

Ci sono piatti che possono essere preparati rapidamente senza dover cucinare. Ci sono molti spuntini che puoi avere in tasca tra una volta e l’altra e che contengono pochi o nessun carboidrato.

Ricorda, se hai appena iniziato la nutrizione chetogenica, è molto importante ottenere abbastanza elettroliti. Altrimenti, possono verificarsi sintomi di “influenza cheto”. Ad esempio, puoi usare sale, assumere integratori di magnesio e bere brodo di ossa per aumentare l’apporto di sodio.

Che aspetto ha un pasto cheto senza cucinare?

Fondamentalmente, una dieta chetogenica è molto semplice e diretta. Il principio generale è quello di imitare gli effetti del digiuno senza doversi limitare.

Sì, è sicuramente una buona cosa avere a portata di mano alcune ricette keto-friendly che ti piacciono e che puoi preparare rapidamente. Ma non rimanere bloccato in “ricetta follia”!

Keto NON riguarda le ricette. È del tutto possibile seguire una dieta chetogenica rigorosa senza cucinare e perdere molto peso nel processo.

Oggi molte persone trascorrono oltre il 70% fuori casa. Quando sono a casa, non vogliono più cucinare, ma preferiscono oziare o dormire. La giornata è piena di lavoro e attività sociali! Quindi non hai necessariamente molto in frigo e preferisci portare con te cibi keto convenienti.

Quindi cosa mangi chetogenico senza dover cucinare?

Questi sono “alimenti di base” le cose che dovresti sempre acquistare. Questi prodotti possono essere utilizzati per preparare pasti interi senza cucinare molto, ad eccezione di alcuni ingredienti che devono essere riscaldati. È davvero semplicissimo!

  • Involtini di salame e formaggio

Puoi mangiarli per colazione, pranzo o cena. O come spuntino. Hanno pochissimi carboidrati (il salame contiene dello zucchero) e sono deliziosi. Puoi trovarli ovunque o puoi fare i rotoli da solo! È una specie di pasto keto perfetto (a meno che tu non stia cercando di mangiare vegetariano o vegano).

Prosciutto. Sì, può essere costoso, motivo per cui è necessario acquistarlo in un pacchetto di grandi dimensioni. Il prosciutto è perfetto come spuntino o in un pranzo al sacco da portare al lavoro. Contiene anche molto sodio, che ti aiuta a ottenere i tuoi elettroliti.

  • Brasato di salumi

È una gran cosa Devi stare molto attento con le prelibatezze, poiché spesso aggiungono molti carboidrati nascosti sotto forma di addensanti, dolcificanti, ecc. Quindi fai attenzione, leggi le etichette e se hai trovato la carne giusta, mantienila!

L’uovo incredibilmente versatile. Così tante cose da fare con esso e un alimento base della dieta chetogenica.

Puoi prenderlo per colazione, pranzo e cena. Deve essere preparato brevemente, ma non si può davvero definire una cucina eccezionale. O li metti in acqua bollente per cuocere le uova dure in brodo, oppure fai delle uova strapazzate o strapazzate. Si prega di prestare attenzione alla buona qualità anche qui!

L’imballaggio porzionato, in cui viene ora fornito quasi ogni formaggio fresco, è molto pratico. Se hai fretta, prendi rapidamente 1-2 pezzi sulla strada verso la porta.

  • Cavolfiore (e / o broccoli)

Il cavolfiore è povero di carboidrati, insapore e facile da cucinare. Provalo senza cucinare con condimenti o salse. Semplicemente un sogno e preparato molto velocemente!

Questa è la base per una buona cena, una grande insalata con verdure, semi e noci, condimenti ketogenici, formaggio e forse un po ‘di carne.

Ad esempio, una tazza di cavolo tritato contiene circa 5 g di carboidrati netti. Cerca di rendere questa la tua principale fonte di carboidrati al giorno.

I semi di zucca stanno diventando sempre più popolari nel mondo dei cheto e dei carboidrati perché sono così gustosi e sani. Aggiungili alle insalate o allo yogurt greco o semplicemente mangiali. Sono spesso fortemente salati, il che è buono per mantenere i tuoi elettroliti.

Se stai seguendo una dieta chetogenica, devi evitare tutti i comuni prodotti “presumibilmente adatti”. Le salse “libere” sono generalmente piene di carboidrati.

Controlla il numero di carboidrati per porzione. Non c’è davvero alcun motivo per mangiare qualcosa con più di 1-2 grammi di carboidrati per porzione.

Dovresti dare un’occhiata alle barrette proteiche nel negozio, che dovresti sempre avere pronto come spuntino. Segnano con buoni valori nutrizionali e non hanno quasi carboidrati. Ma fa attenzione! Troppe proteine ​​possono farci uscire dalla chetosi. Quindi devi consumarli con moderazione se mangi chetogeno.

Solo acqua? Sì. Puoi aggiungere alcune gocce di limone, ma anche l’acqua ha un buon sapore, perché puoi quasi dire quanto è buono per te.

Conclusione

I prodotti acquistati come in questo elenco sono disponibili nella maggior parte dei supermercati e / o gastronomie in tutto il mondo.

Ora puoi dire che questo è solo un elenco di ingredienti … non sono pasti “reali”. Se sei il tipo di persona che ha bisogno di un pasto caldo tre volte al giorno, potresti dover imparare alcune nuove ricette per seguire la dieta chetogenica. Ma forse non ne hai davvero bisogno e puoi mangiare pasti più semplici e facili da seguire per un breve periodo mentre provi il keto. Vedrai che avrai sempre meno fame!

Keto è tutto sulle porzioni e se sono piccole puoi regalarti molto!