Sembra che a quasi tutti coloro che seguono una dieta chetogenica piaccia incorporare una buona tazza di caffè mattutino nella propria routine, specialmente quelli che sono carichi di grassi! Il caffè ha molti benefici per la salute associati ad esso e nella comunità cheto, il caffè viene spesso consumato durante il periodo di digiuno per aumentare l’energia e frenare l’appetito. Questo rende il caffè quasi un cervello (potresti non avere un cervello senza di esso) nella dieta cheto.

Nonostante tutti i benefici per la salute del caffè, ci sono altri motivi per includere il caffè specificamente nella tua dieta cheto?

Benefici per la salute del bere caffè con la dieta Keto

Oltre all’ovvio aumento di energia che si ottiene dalla caffeina nel caffè, il caffè può offrire molti altri benefici per la salute.

uno) Aumenta la fibra
Il caffè contiene un po ‘di fibra per contribuire al tuo obiettivo giornaliero di fibre, che può essere importante in una dieta chetogenica.

Due) Ridurre il rischio di malattia di Parkinson
La ricerca in Svezia ha scoperto che il consumo di caffeina può ridurre il rischio di malattia di Parkinson.

3) Migliora la cognizione e le prestazioni
La caffeina viene spesso utilizzata per migliorare le prestazioni dell’esercizio, ma può anche migliorare la cognizione e le prestazioni al di fuori della palestra.

4) neuroprotezione
La caffeina può aiutare a proteggere il cervello da malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer a causa di un composto noto come trigonellina.

Questi sono solo alcuni dei benefici per la salute associati al bere caffè. Alcuni studi riportano inoltre che può aiutare a ridurre la sclerosi multipla, il diabete di tipo 2, la cirrosi epatica e persino le malattie cardiache.

Gli svantaggi del caffè

Nonostante tutti i benefici per la salute del caffè, ci sono anche cose da tenere a mente quando si tratta di bere qualcosa.

Il caffè può essere molto sporco, il che può portare a molti effetti negativi sulla salute. Ciò è particolarmente vero per il caffè non filtrato, che può contenere molti composti che possono essere dannosi per la salute generale.

Inoltre, le persone che seguono una dieta chetogenica dovrebbero impedire alla caffeina nel caffè di agire come diuretico e causare minzione frequente. Ciò può causare non solo disidratazione, ma anche esaurimento di molte vitamine e minerali idrosolubili, inclusi gli elettroliti, che sono già a maggior rischio di esaurimento con una dieta cheto.

Il caffè può anche compromettere l’assorbimento di determinate vitamine e minerali, quindi dovresti probabilmente consumarlo insieme ad altre vitamine e minerali. (4)

Ovviamente, la caffeina nel caffè può essere un problema se consumata in eccesso. Per questo motivo, dovresti sempre valutare la tua tolleranza e sapere quanto caffè ti fa bene.

Caffè a Keto

Ora veniamo al cuore della domanda sul perché hai cliccato su questo articolo: coffee in keto. Bere caffè può aumentare i livelli di chetoni?

Molte persone parlano del potenziale brucia grassi della caffeina, ma per quanto riguarda il potenziale di produzione di chetoni della caffeina?

Uno studio del 2016 si proponeva di determinarlo fornendo ai partecipanti 2,5 mg / kg di caffeina o 5 mg / kg di caffeina e analizzando i livelli di chetoni e acidi grassi liberi nel sangue. Hanno scoperto che i soggetti che consumano la dose più bassa di caffeina hanno visto un aumento dell’88% dei chetoni, quindi i soggetti che consumano la dose più alta hanno visto un aumento del 118%!

È importante notare che i soggetti sono stati a digiuno prima di assumere caffeina e hanno digiunato al consumo successivo, durante il test. Ciò significa che una parte dell’aumento dei chetoni potrebbe essere attribuita alla lunghezza del digiuno. Tuttavia, il fatto che il gruppo con il più alto contenuto di caffeina abbia avuto il più alto aumento di chetoni porta alla convinzione che la caffeina possa svolgere un ruolo nella produzione di chetoni!

Come puoi incorporare il caffè nella tua dieta Keto?

Non devi bere caffè semplice e noioso con la dieta Keto. Aggiungi una crema pesante e il tuo dolcificante cheto preferito e avrai un delizioso caffè grasso da gustare. Non fai il caffè a casa? Dai un’occhiata al nostro articolo di approfondimento: Bevande di Keto Starbucks: come soggiornare presso Starbucks (o come ordinare un caffè Keto in qualsiasi bar).

Conclusioni sul consumo di caffè a Keto

Dato ciò che sappiamo della caffeina e della combustione dei grassi, diventa un po ‘più ovvio che bere caffè potrebbe portare ad un aumento dei chetoni.

Questo potrebbe essere un ulteriore motivo per cui le persone a dieta chetogenica possono sperimentare non solo un piacevole apporto energetico dopo la loro tazza di caffè, ma anche la loro sensazione di pienezza. Se aggiungiamo ad altri agenti che producono chetoni, come olio MCT, olio di cocco o persino crema di latte, abbiamo un cocktail che produce chetoni!